Filiera della conservazione

Filiera della conservazione

Compila il modulo per avere tutte le informazioni del caso

RICHIEDI INFORMAZIONI

Principali cause del deterioramento dei cibi:

Microbiologico: (Attività metabolica di microrganismi)

Ad esempio i batteri presenti nelle branchie dei pesci, nell’intestino e sulla cute di animali da macello, metabolizzano composti a basso peso molecolare creando composti volatili deterioranti, fenomeno superficiale di rapida proliferazione batterica anche profonda e conseguente deterioramento del prodotto (colore, odore,rammollimento dei tessuti..)

Enzimatico: (attività di enzimi propri)

Prima del deterioramento microbico, i prodotti subiscono un processo irreversibile della capacità delle cellule di mantenere la propria integrità, liberando enzimi endogeni (modifica di colore, odore, tessitura)

Chimico: (normali reazioni biologiche)

Queste reazioni determinano l’imbrunimento non enzimatico e la rancidità ossidativa.

LORO CI HANNO SCELTO, FALLO ANCHE TU..

Chiedici una consulenza

    Post navigation

    Open chat